XLVIII Convegno 2015: Ceramica dai castelli e dagli insediamenti: contesti rurali e urbani a confronto (X-XIV secolo); XLIX Convegno 2016: Ceramica e vetro nell’illuminazione dal Medioevo alle esperienze nella produzione contemporanea

70,00

Year of printing: 2017
ISBN: 9788887397673

Description

The volume collects the Proceedings of the XLVIII International Conference of Ceramics on the theme "Ceramics from castles and settlements: rural and urban contexts compared (X-XIV century)" held at the Ligurian Center for the History of Ceramics (Savona), 29- May 30, 2015 and the Proceedings of the XLIX International Conference of Ceramics on the theme "Ceramics and glass in lighting from the Middle Ages to experiences in contemporary production" held at the Ligurian Center for the History of Ceramics (Savona), May 27-28, 2016.

Contents
  • MIGUEL BUST0-ZAPICO, ALBERTO GARCìA PORRAS, JOSÉ DOMINGO LENTISCO NAVARRO, MANUEL JESÙS LINARE LOSA, Trasformazioni sociali e produzioni ceramiche nel Regno di Granada tra l’epoca islamica e quella cristiana (secc. XIII-XVII).
  • FABRIZIO BENENTE, ELEONORA FORNELLI, La ceramica medievale dalle indagini del sito di Monte frascati (Castiglione Chiavarese- GE).
  • DELLÙ ELENA, Oltrepò Pavese: contesti ceramici da un territorio cerniera.
  • ANTONIO ALFANO, GIOVANNI POLIZZI, I castelli delle rivolte. Dalla Piana di Partinico alfa Valle dello fato (Palermo) sulle tracce degli ultimi musulmani in Sicilia Occidentale.
  • CARLA ALEO NERO, Palermo. Ceramica da contesti urbani di età medievale, circolazione e consumo. Lo scavo nel convento di Sant’Antonino (2013).
  • ANTONIO ALFANO, CHIARA CARLONl , PATRIZIO PENSABENE, / risultati dei recenti scavi alle Terme meridionali. Trasformazioni ed abbandoni, consumi locali ed importazioni presso il Casale di Piazza Armerina (Enna).
  • MARCELLA GIORGIO, La città e il territorio. Circolazione e consumo di ceramica in ambito pisano tra X e XIV secolo.
  • PAOLA ORECCHIONI, l contesti ceramici bassomedievali del Castello di Montecchio Vesponi. Approvvigionamento, consumo e riflessi economico-sociali.
  • FRANCESCA CHELI, CHIARA MARCOTULLI, ELISA PRUNO, La ceramica a Prato e nella Val di Bisenzio: contesti a confronto fra i recenti scavi urbani in Piazza delle Carceri e alla Badia di Vaiano (XIIl-XIV secolo).
  • FAUSTO BERTI, Ceramiche medievali da Montereggi.
  • DANIELA LALLONE, MARTINA PANTALEO, Materiali ceramici dal Castello di Castiglione (Tornimparte -AQ).
  • VINCENZO VALENZANO, Monte di Salpi. Analisi di un centro costiero attraverso lo studio dei manufatti ceramici.

Comunicazioni a tema libero

  • LUIGI DI COSMO, Castello del Matese (CE). Indagini archeologiche nell’area del castello. Prime considerazioni su ceramiche dei secoli XVII e XVIII.
  • FAUSTO BERTI, GRUPPO ARCHEOLOGICO DI MONTELUPO, La fornace Ro.
  • ISABELLA MARCHETTA, Un tratto di pavimento maiolicato nella Cattedrale di Matera: devozione e cancellazione della memoria nelle fasi di uso e di reimpiego.
  • VAN VERROCCHIO, Nuove acquisizioni sull’invetriata a rilievo seicentesca di Anversa degli Abruzzi (L’Aquila).
  • NADIA BARONE, ENRICO CASSANITI, La tricora di Santo Stefano a Dagala del Re.

2016

  • RITA LAVAGNA, CARLO VARALDO, Esempi di manufatti in ceramica e vetro per l’illuminazione dagli scavi savonesi. Problemi e ipotesi produttive.
  • MARCELLA GIORGIO, Oggetti per l’illuminazione a Pisa e nella Toscana settentrionale.
  • FAUSTO BERTI, La ceramica per l’illuminazione di Montelupo.
  • ARIANNA BRIANO, Manufatti medievali per l’illuminazione. la città e il mondo rurale a confronto nella Toscana meridionale.
  • CLARA MENGANNA, CLARISSA SIRCI, Prima indagine sulle antiche fornaci di vetro e cristallo a Piegaro tra il XV e il XX secolo.
  • ROSANNA CIRIELLO, ISABELLA MARCHETTA, illuminato a giorno per sette secoli: le lucerne del Castello di Melfi. Dal maniero federiciano alla residenza dei Doria.
  • MARIANGELA PRETA, Le lucerne medievali della collezione ex Museo civico di Reggio Calabria.
  • CARLA ALEO NERO, Lucerne medievali a Palermo e nel territorio, nuove scoperte e vecchi dati a confronto.
  • VANESSA CAVALLARO, L’illuminazione nel complemento d’arredo cli cristallo.

Comunicazioni a tema libero

  • CLAUDIO CAPELLI, ROBERTA DI FEBO, HENRI AMOURIC, ROBERTO CABELLA, LUCY VALLAURI, Importazioni e imitazioni locali cli ceramica a taches noires in Provenza nel XVIII-XIX secolo. Dati archeologici e archeometrici.
  • ILARIA FERRACUTI, Per una crono-tipologia dell’invetriata da cottura a Pisa tra XV e XVI secolo.
  • FAUSTO BERTI, Le “mezzine”: contenitori per il trasporto e la conservazione dell’acqua da Montelupo e dall’area fiorentina.
  • MARTA CAROSCIO, I ‘bacini’ murati della Pieve di San Martino a Sesto.
  • VINCENZO VALENZANO, Bulli, scarichi e immondezzai dall’area castrense di Montecorvino.
  • MARIANGELA PRETA, Nuovi dati sulle ceramiche provenienti dai butti medievali di Vibo Valentia. Il contesto di Via Lombardi.
  • CRISTIANA LA SERRA, Tra medioevo e rinascimento. Circolazione ceramica in un piccolo centro calabrese della costa tirrenica: Rosarno (RC).
  • MARCO MILANESE, MASSIMILIANO PEANA, SERENELLA MEDICI, MARIA ANTONIETTA ZORODDU, Indagini P-XRF su ingobbi di ceramiche postmedievali. Modalità di campionamento e possibili interferenze da rivestimenti vetrosi.
  • MARCO MILANESE, MARIA CHERCHI, SERENELLA MEDICI, MARIA ANTONIETTA ZORODDU, Analisi chimico-fisiche per la determinazione funzionale di ceramiche tardo-antiche da Mesumundu (Siligo, Sassari)

 

Download:

Albisola 2015-2016, title page and index in pdf format

Additional information

Weight :1,003 kg.
Dimensions:17x24x2,2 cm
Number and series

48-49, Atti dei Convegni Internazionali della Ceramica - Albisola

Place of printing

Albenga

Year of printing

Type

Book

Pages

418

Illustrations

illustrations in black and white and color

Binding

paperback

ISSN

ISBNs

Language

Italian taste

Editor