L Convegno 2017: Cinquant’anni di studi sulla ceramica e il contributo del centro ligure per la storia della ceramica

45,00

Year of printing: 2018
ISBN: 9788887397703

eBook

Paper

Description

The volume collects the Proceedings of the L International Conference of Ceramics on the theme "Fifty years of studies on ceramics and the contribution of the Ligurian center for the history of ceramics" held at the Ligurian Center for the History of Ceramics (Savona), 6-7 October 2017.

Contents

Introduzione

RITA LAVAGNA, Presidente Centro Ligure per la Storia della Ceramica

Saluti delle Autorità

  • RENATO GIUSTO, Presidente del Consiglio Comunale di Savona
  • GIOVANNI ROLANDI, Assessore alla cultura e alla pubblica istruzione della Città di Albisola Superiore

Presentazione

  • AURORA CAGNANA, Responsabile del Patrimonio Archeologico della Liguria per la
  • Soprintendenza Archeologia, Belle Ani e Paesaggio per la città metropolitana di Genova e le province di Imperia, La Spezia e Savona

Comunicazioni a tema

  • SAURO GELICHI, Compagni di viaggio. La ricerca sulla ceramica medievale nell’esperienza dell’AIECM3.
  • CARLA ALEO NERO, Albisola e la ceramica medievale e postmedievale in Sicilia. Appunti per un bilancio e possibili prospettive di ricerca.
  • CIAUDIO CAPELLI, ROBERTO CABELLA, Il contributo delle analisi petrografiche negli studi della ceramica mediterranea medievale e post-medievale: Tiziano Mannoni e il Centro Ligure per la Storia della Ceramica tra passato e futuro.
  • HENRI AMOURIC, LUCY VALLAURI, Entre ltalie et Midi français: <<Un goût d’italie>>, quoi de neuf?
  • ALBERTO GARCIA PORRAS, Rapporti commerciali tra la Spagna e l’Italia in epoca medievale attraverso lo studio delle ceramiche.
  • CATIA RENZI RIZZO, Fare storia con le ceramiche e le fonti scritte: la pluridecennale esperienza pisana.
  • MARCELLA GIORGIO, Colori nel cielo. 50 anni di studi sui bacini ceramici.
  • CARME RAVANELLI GUIDOTTI, Il Centro Ligure e Faenza: contributi istituzionali e ceramologici.
  • ISABELLA MARCHETTA, I convegni di Savona e il Museo Archeologico azionale di Melfi: come la ricerca nutre l’economia dei musei.
  • FAUSTO BERTI, Gli statuti delle arti e l’organizzazione corporativa dei vasai in Italia.
  • GIULIO BUSTI, FRANCO COCCHI, Il rinnovamento della ceramica di Deruta verso la metà del Quattrocento.
  • CECILIA CHILOSI, La vaseria de/l’antica farmacia Cavanna di Genova.

Comunicazioni a tema libero e posters

  • JAUME COLL CONESA, LUCÁS SAEZ GONZÁLES, E ‘CARNA EBASTIA PERALES, El conjunto de ceramica medieval de la unidad de descarga UE273 del Barri dels Obradors de Manises (Valencia, España).
  • JAUME COLL CONESA, SARA PUGGIONI, MARIA J. BADENAS, El pecio de El Puig (Valencia). Un contexto cerrado de lozas medievales del tipo Pula del siglo XIV y sus asociaciones.
  • MASSIMILIANO CALDERA, L’alberello ‘istoriato’ cinquecentesco dei Musei Civici di Savona: modelli figurativi e vicende storiografiche.
  • GIUSEPPE CLEMENTE, Vasi da giardino dall’Orto Botanico di Pisa (XVII-XX secolo).
  • MARIANO MARINI, Anonimo tra la folla: un vaso di Cafaggiolo agli Uffizi.
  • LUCA PESANTI, La Porcellana di Roma. Secoli XVI-XVII.
  • CLARA MENGANNA, “L’essercitio principale di quegli uomini è di far pignatte”. Primi risultati di una indagine su una produzione raffinata di terrecotte a Marsciano.
  • MARIA FLAVIA LO REGIO, L’antica manifattura napoletana Stingo e Gio Ponti.
  • LUIGI DI COSMO, Il pavimento maiolicato della cappella del Sacro Monte dei Morti a Solopaca (BN). Contributo alla conoscenza della produzione napoletana del tardo Seicento.
  • LESTER LONARDO, “Et altri cittadini non debbiano buttare, nè far altre immunditie, et sterquilinii alcuni”. Il vasellame da mensa di XVI-XVII secolo proveniente dai butti urbani della vecchia Cerreto (Benevento).
  • VINCENZIO VALENZANO, Ceramica d’importazione dagli scavi della cattedrale di Barletta.
  • FRANCESCA AGRÒ, Un aggiornamento sulle protomaioliche prodotte e circolanti in Sicilia nel XIII secolo alla luce dei vecchi e nuovi dati archeologici.
  • CARLA ALEO NERO, Palermo. Nuovi dati sulle ceramiche tardo e postmedievali dai recenti scavi.
  • SALVINA FIORILLA, Scicli – ceramiche dalle volte del convento del Carmine.
  • ELVIRA D’AMICO, Alcune ceramiche invetriate di età normanna da Messina.
  • FRANÇOISE DEJOAS, Considerazioni sulle maioliche d’importazione spagnola al Castellazzo di Delia (CL).
  • IRENE CARTA, MARIA FRANCESCA PORCELLA, Le riggiole della collezione Mariotti – Governi a Cagliari.
  • MARIA FRANCESCA PORCELLA, ClNZIA LECCA, ‘Azulejos’ iberici in Sardegna. Un bilancio sulle importazioni.
  • RAFFAELLA CARTA, Un butto di ceramiche medievali e post-medievali rinvenuto in un
  • pozzo nella chiesa di S. Sepolcro, nel quartiere della Marina a Cagliari.
  • A. ZUCCHIATI , M. MAGGI, Compendio delle misure strumentali sulla Protomaiolica Ligure con /asci di ioni.
  • GIOVANNI I MACCHERINI, Il “ceramista degli uomini alati”.
  • MAGDA TASSINARI, Ceramica savonese in Portogallo.

Additional information

Weight :0,667 kg
Dimensions:17x24x1,8 cm
Number and series

50, Atti dei Convegni Internazionali della Ceramica - Albisola

Place of printing

Albenga

Year of printing

Typology

Book

Pages

312

Illustrations

illustrations in black and white and color

Binding

paperback

ISSN

ISBNs

Language

French, Italian, Spanish

Editor

Maybe your're interested in…