Progettare il passato. Faenza tra pianificazione urbana e Carta Archeologica

30,00

Author: Chiara Guarnieri (edited by)
Year of printing: 2000
ISBN: 9788878141742

Description

With texts by Mauro Benericetti, Aurelio Costa, Gian Paolo Costa, Silvia Dall'Aglio, Carlotta Franceschelli, Chiara Guarnieri, Maria Pia Guermandi, Stefano Marabini, Mirella Marini Calvani, Simonetta Minguzzi, Giovanna Montevecchi, Claudio Negrelli, Ennio Nonni, Jacopo Ortalli, Laura Pini.

The volume is divided into two parts that can be read independently but which are actually born and are closely related.
The first part of the volume illustrates the methodology followed for the Charter of Archaeological Potentials of Faenza which was adopted by the 1996 PRG. This tool allows to evaluate a priori - with a certain approximation - the impact that the building works can have on the heritage. urban archeology and consequently to plan the intervention, finalizing it to a more conscious conservation and knowledge of the past.
The second part seeks to provide a new and updated basis for knowledge of the city understood as a whole. In Faenza, as in many other Italian cities, the continuity of life, the systematic dispossession of the monuments and the frequent 'modernization' of the urban center have erased the evidence of the previous phases of the city. For this reason the archaeological data is particularly important, which in many cases constitutes the only trace to reconstruct the ancient urban structure.
Within the great historical periodizations (Roman age, late medieval-early medieval, medieval-post-medieval), the volume presents synthesis interventions that analyze the appearance of Faenza during the different historical phases.
These are followed by numerous chapters that explore the many aspects of the city such as, for example, private buildings, infrastructures or burials.

Profile of the volume edited by Carla Conti
Copyright © 2005 Superintendence for Archaeological Heritage of Emilia Romagna. All rights reserved.

Contents

Presentazione, di
Prefazione, di Mirella Marini Calvani
Introduzione, di Chiara Guarnieri

I. LA CARTA DELLE POTENZIALITÀ ARCHEOLOGICHE DI FAENZA: STRUTTURAZIONE E FINALITÀ

1. LE RAGIONI DI UNA RICERCA

1.1. Tutela archeologica territoriale: dalla teoria allo strumento istituzionale [M.M.C.]

1.2. Dal rischio alla potenzialità [J.O.]

1.3. Il Piano urbanistico per la città nascosta [M.B., E.N.]

1.4. La Carta delle Potenzialità Archeologiche di Faenza: gli antefatti [C.G.]

2. TUTELA E PIANIFICAZIONE: LA CARTA DELLE POTENZIALITÀ ARCHEOLOGICHE

2.1. Reperimento e qualità dei dati [C.G.]

2.2. I criteri di schedatura dei siti archeologici [C.G.]

2.3. La cartografia di Piano

2.3.1. La cartografia tecnica di Piano: la Carta delle Potenzialità Archeologiche, la Carta dei Depositi Archeologici Conservati, la Carta dei Depositi Archeologici Non Conservati e delle Aree Non Insediate [C.G.]

2.3.2. La cartografia storica: le Carte Cronologico-Tematiche, le Carte delle Quote dei Livelli Archeologici [C.G.]

2.4. La determinazione di capisaldi quotati sul livello del mare [A.C.,G.P.C.]

3. LA POTENZIALITÀ ARCHEOLOGICA DI FAENZA

3.1. Le indagini geognostiche [S.D.A.]

3.2. La carta del Verde, delle Piazze, delle Aree Lastricate e delle Aree [C.G.]

3.3. Carta delle Aree a Potenziale Archeologico Differenziato [C.G.]

3.4. La tutela della stratificazione conservata: riflessioni e progetti futuri [C.G.]

4. IL PROGETTO C.A.R.T.

4.1. C.A.R.T. a Faenza: adeguamento ed evoluzione di un sistema [M.P.G.]

II. FAENZA DALLA FONDAZIONE ALL’ETÀ MODERNA: LA CARTA ARCHEOLOGICA

1.  ASPETTI GEOMORFOLOGICI

1.1. Rapporti tra evoluzione geologica e insediamento umano nel faentino [C.F., S.M.]

2. L’ETÀ PREROMANA

2.1. I rinvenimenti [L.P.]

3. ETÀ ROMANA

3.1. Faenza: Assetto urbanistico e sviluppo architettonico [C.G.]

3.1.1. Le strade: aspetti tecnici ed urbanistici [C.N.]

3.1.2. L’edilizia pubblica [C.N.]

3.1.3. L’edilizia residenziale privata [G.M.]

3.1.4. Gli impianti artigianali [G.M.]

3.1.5. Le necropoli [C.N.]

4.L’ETÀ TARDOANTICA-ALTOMEDIEVALE 191

4.1. Assetto urbanistico [C.G.]

4.1.1. Infrastrutture [S.M.]

4.1.2. L’edilizia privata [S.M.]

4.1.3. Le strutture artigianali [S.M.]

4.1.4. Gli edifici di culto [S.M.]

4.1.5. Le sepolture [S.M.]

5. L’ETÀ MEDIEVALE E POSTMEDIEVALE [C.G.]

5.1. La città alla luce dei dati archeologici [S.M.]

5.1.1. Strutture difensive [S.M.]

5.1.2. Infrastrutture [S.M.]

5.1.3. L’edilizia abitativa e pubblica [S.M.]

5.1.4. Le strutture artigianali [S.M.]

5.1.5. Edifici di culto e sepolture [S.M.]

6. LE SCHEDE [C.G., S.M., G.M., C.N., L.P.]

Abbreviazioni e Bibliografia generale

Additional information

Weight :1,062 kg
Dimensions:29,7x21x1,7 cm
Author

Number and series

3

Place of printing

Florence

Year of printing

Typology

Book

Pages

308 + XVII

Illustrations

illustrations in black and white and color

Binding

paperback

ISSN

ISBNs

Language

Italian taste