Archeologia dell’Architettura, XIII, 2008 – Villar de Honnecourt, l’architettura nel Medioevo e i modi di costruire

32,00

Anno di stampa: 2010
ISBN: 9788878144422

Descrizione

Il periodico contiene gli atti del seminario ‘Villar de Honnecourt, l’architettura nel Medioevo e i modi di costruire (Genova 2004)’ a cura di A. Boato; a questi si aggiungono una sezione dedicata ad aspetti teorico-metodologici (con due contributi sul tema del rischio sismico legato al patrimonio culturale e un contributo sullo studio delle fornaci da calce) e una sezione dedicata ai casi di studio (con un contributo dedicato alle strutture fortificate nella valle del Chienti tra XIII e XV secolo e un contributo dedicato alle architetture del territorio di Fenis in Valle d’Aosta).

SOMMARIO

I. Aspetti teorico-metodologici e lavori di sintesi

G.P. Brogiolo, Procedure di documentazione e processi interpretativi dell’edilizia storica alla luce delle Linee Guida per la valutazione e riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale
R. Parenti, A. Vecchi, P. Gilento, Archeologia dell’architettura e rischio sismico
G. Petrella, De calcariis faciendis. Una proposta metodologica per lo studio delle fornaci da calce e per il riconoscimento degli indicatori di produzione

II. Casi di studio

A. D’Ulizia, con presentazione di F. Sogliani, Archeologia dell’architettura nelle Marche meridionali. Le strutture fortificate nella valle del Chienti tra XIII e XV secolo
S. Beltramo, Tecniche costruttive, materiali e murature nel territorio di Fenis (Valle d’Aosta)

III. Atti di seminari

Villard de Honnecourt, l’architettura nel Medioevo e i modi di costruire (Genova 2004), a cura di Anna Boato
A. Boato, Punti di vista a confronto
R. Bechmann, Le conoscenze dei costruttori del Duecento nel manoscritto di Villard de Honnecourt
J.-C. Bessac, Les outils du travail de la pierre et leurs traces à l’époque gothique: le point de vue d’un archéologue tailleur de pierre
A.R. Calderoni Masetti, Villard de Honnecourt e la produzione artistica coeva: una traccia
T. Mannoni, Le due vie per conoscere le regole della geometria
D. Stroobant, Il manoscritto di Villard: un ulteriore contributo alla sua lettura
C. Dufour Bozzo, Per una “archeologia dello spazio” nell’architettura medievale: considerazioni e ipotesi di lavoro
A. Boato, D. Stroobant, I modi di costruire nel Taccuino medievale di Villard de Honnecourt. Il sapere empirico del passato visto attraverso la conoscenza scientifica. Note a margine di una esposizione

Tavole a colori

Summaries

Informazioni aggiuntive

Peso0.660 kg
Dimensioni29 × 21 × 1.1 cm
Luogo di stampa

Anno di stampa

Tipologia

Pagine

Illustrazioni

Legatura

ISSN

ISBN

Lingua

, ,

eBook

Anteprima in formato pdf
Acquista su Torrossa
Acquista su Google books
Acquista su Google play

Tramite il DOI accedi direttamente alle singole parti dei volumi
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Procedure di documentazione e processi interpretativi dell’edilizia storica alla luce delle Linee Guida per la valutazione e riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale. Brogiolo, Gian Pietro; DOI: 10.1400/182670
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Archeologia dell’architettura e rischio sismico. Gilento, Piero|Parenti, Roberto|Vecchi, Andrea; DOI: 10.1400/182671
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Una proposta metodologica per lo studio delle fornaci da calce e per il riconoscimento degli indicatori di produzione. Petrella, Giovanna; DOI: 10.1400/182672
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Archeologia dell’architettura nelle Marche meridionali: le strutture fortificate nella valle del Chienti tra XIII e XV secolo. D’Ulizia, Alessandra; DOI: 10.1400/182674
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Tecniche costruttive, materiali e murature nel territorio di Fenis (Valle d’Aosta); Beltramo, Silvia; DOI: 10.1400/182676
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Punti di vista a confronto. Boato, Anna; DOI: 10.1400/182677
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Le conoscenze dei costruttori del Duecento nel manoscritto di Villard de Honnecourt. Bechmann, Roland; DOI: 10.1400/182678
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Les outils du travail de la pierre et leurs traces à l’époque gothique: le point de vue d’un archéologue tailleur de pierre. Bessac, Jean-Claude; DOI: 10.1400/182679
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Villard de Honnecourt e la produzione artistica coeva: una traccia. Calderoni Masetti, Anna Rosa; DOI: 10.1400/182680
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Le due vie per conoscere le regole della geometria. Mannoni, Tiziano; DOI: 10.1400/182681
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Il manoscritto di Villard: un ulteriore contributo alla sua lettura. Stroobant, Dominique; DOI: 10.1400/182682
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Per una archeologia dello spazio nell’architettura medievale: considerazioni e ipotesi di lavoro. Dufour Bozzo, Colette; DOI: 10.1400/182683
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. I modi di costruire nel Taccuino medievale di Villard de Honnecourt: il sapere empirico del passato visto attraverso la conoscenza scientifica: note a margine di una esposizione. Boato, Anna|Stroobant, Dominique; DOI: 10.1400/182684
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Tavole a colori. -; DOI: 10.1400/182685
  • ISSN: 2038-6567; Archeologia dell’architettura: XIII, 2008. Summaries. -; DOI: 10.1400/182686