Archeologia e storia di un castello apuano. Gorfigliano dal medioevo all’età moderna

27,00

Autore: Juan Antonio Quirós Castillo (a cura di)
Anno di stampa: 2004
ISBN: 9788878142374

Descrizione

Con testi di Roc Arola, Monica Baldassari, Maddalena Belli, Lorenzo Calvelli, Paolo Cesaretti, Margarita Fernández Mier, Lucia Giovannetti, Sonia Gobbato, Ilaria Isola, Carlo Montanari, Costanza Perrotta, Ezequiel M. Pinto Guillaume, Sara Pisani, Giulio Predieri, Juan Antonio Quirós Castillo, Elena Scalera, Sara Scipioni, Sergio Sfrecola, Claudio Sorrentino, Daniela Stiaffini, Giovanni Zanchetta

Lo scopo della ricerca da cui nasce il volume è stata quella di dotare di profondità storica i paesaggi storici negli aspri territori della montagna appenninica dove i contrasti sociali sono stati ben radicati; signorie forti in grado di accedere alle risorse chiave nell’organizzazione dello spazio, sostituite posteriormente da comunità contadine assai dinamiche e, comunque, frammentate al loro interno dove sopravvivono differenze sociali e orientamenti produttivi contrastanti. Si tratta di una comunità contadina, quella di Gorfigliano, che fino al seicento non dispone sostanzialmente di documentazione scritta,. In questo contesto l’archeologia diventa lo strumento prioritario per dotare di profondità storica vicende e processi sociali che, nonostante la vicinanza in termini cronologici, non trovano riscontro in altre fonti.
Con questa ricerca si vuole affrontare da una parte la storia delle società medievali e moderne di un territorio apparentemente conservativo e poco trasformato negli ultimi secoli, includendo a pieno titolo le trasformazioni del paesaggio, dall’altra si definisce un modello di analisi territoriale in grado di utilizzare in forma critica e dialettica diversi registri informativi.
Partendo dal prendere in considerazione la valle come un’unica area si ricostruisce le vicende storiche di uno dei villaggi di montagna meno documentati negli ultimi mille trecento anni, privilegiando la dimensione spaziale rispetto a quella temporale. In questo quadro il lavoro integrato di professionalità assai diverse (storici, botanici, architetti, geologi, etnografi, biologi, archeologi,..) è stato essenziale. Il volume porta un contributo concreto alla ricostruzione dei paesaggi storici introducendo innovative tematiche quali lo studio delle aree di alpeggio, degli spazi agrari o delle forme sociali d’uso dello spazio dell’intera valle dell’Acqua Bianca.

Progetto ‘Archeologia dei Paesaggi Medievali’

SOMMARIO

Presentazioni di Ugo Casotti, Pietro Fassi, Marcello Pera
Prefazione di Riccarco Francovich

I.    Il sito di Gorfigliano

1.    Il progetto di Gorfigliano: Introduzione
2.    Il villaggio di Gorfigliano nell’alta Garfagnana
3.    I documenti scritti di età medievale
4.    Questionario iniziale della ricerca

II.    Inquadramento geologico e geomorfologico

1.    Il progetto Gorfigliano: Introduzione
2.    Inquadramento generale
3.    L’evoluzione generale del complesso apuano ed appenninico
4.    Cenni sulle rocce affioranti
5.    Aspetti geomorfologici
5.1    Idrografia
5.2    Morfologia
6.    Rapporti tra insediamento e morfologia
7.    La geologia nell’intorno della Chiesa Vecchia di Gorfigliano

III.    Lo scavo del castello

1.    Le sequenze stratigrafiche
1.1    Introduzione
1.2    La strategia dell’intervento
1.3    La diagnosi archeologica. Ricognizione preliminare del territorio castellano
1.4    Definizione di una strategia di scavo
1.5    Il settore 1000. La sommità del castello
1.6    La chiesa dei Santi Giusto e Clemente
1.7    Il Settore 2000. Il borgo meridionale
1.8    Il settore 3000. Il borgo orientale

2.    Tecniche e tipologie costruttive
2.1    I materiali lapidei
2.2    La calce
2.3    Il legno
2.4    Le tecniche murarie di Gorfigliano e i confronti territoriali
2.5    Tipologie costruttive a Gorfigliano

3.    I reperti archeologici
3.1    Reperti ceramici
3.2    Indagini archeometriche sulle ceramiche del castello di Gorfigliano
(Minucciano, Lucca)
3.3    I metalli
3.4    Reperti numismatici
3.5    I vetri di Gorfigliano
3.6    Il materiale osteologico animale degli scavi nel castello di Gorfigliano
(Minucciano, Lucca)
3.7    I molluschi
3.8    Analisi archeobotaniche

IV.    dal castello al villaggio in età moderna

1.    Introduzione

2.    Lo spazio agrario di Gorfigliano: Un esempio di Archeologia agraria
2.1    Che cosa è l’archeologia del paesaggio?
2.2    Metodologia di lavoro
2.3    Il villaggio di Gorfigliano
Appendice: Elaborazione su base etimologica dei toponimi del territorio di Gorfigliano

3. l’architettura di Gorfigliano in età postmedievale
3.1    Introduzione
3.2    La metodologia d’indagine
3.3    La gestione dei dati: la creazione di una piattaforma GIS
3.4    I risultati della lettura
3.5    Conclusioni

4.    Archeologia e storia della momtagna della Garfagnana e delle sue risorse. Il caso di Gorfigliano nel più ampio contesto apuano e appenninico
4.1    Per una lettura del paesaggio montano della Garfagnana: strategie e mezzi di ricerca
4.2    Archeologia e storia forestale nella Valle del Serchio: linee di tendenza
4.3    Oltre il Casale: lo sfruttamento economico della montagna apuana di Gorfigliano
4.4    Archeologia delle aree di alpeggio
4.5    Uno “sdoppiamento” insolito del borgo matrice: Capanne di Gorfigliano
4.6    Conclusioni

V. A modo di conclusione

1.    La nascita del villaggio altomedievale di Gorfigliano
2.    La nascita del castello
3.    Il secondo incastellamento: Il rinnovamento del XII secolo
4.    Allevamento e signorie nelle Apuane nel medioevo
5.    Dal castello signorile al villaggio contadino

Appendice. Statuti di Gorfigliano dell’anno 1630

Bibliografia

Tavole a colori

Informazioni aggiuntive

Peso1.216 kg
Dimensioni29 × 21 × 2 cm
Autore

Numero e serie

Luogo di stampa

Anno di stampa

Tipologia

Pagine

Illustrazioni

Legatura

,

ISSN

ISBN

Lingua

eBook

Anteprima in formato pdf
Acquista su Torrossa
Acquista su Google books
Acquista su Google play