Attraversare le immagini del territorio. Un percorso fra geografia e pianificazione

12,00

Autore: Daniela Poli
Anno di stampa: 2001
ISBN: 9788878142183

COD: ARCT 6 Categorie: , ,

Descrizione

Il libro esplora i recessi dell’antica disciplina della geografia, nella prospettiva particolare degli urbanisti, che oggi svolgono un lavoro (descrivere lo spazio per potervi poi operare) che fino al secolo scorso era appannaggio di geografi e cartografi. L’idea è quella di comporre il quadro di una disciplina così poco ‘fortunata’ nell’ambito delle scienze umane, evidenziandone i fattori di essenzialità culturale, e centrando l’attenzione sugli elementi di unità e complessità che ne regolano le singole articolazioni. Ne emergerà una geografia destinata a chi deve operare praticamente su un territorio che deve prima essere conosciuto in senso ampio e completo.

Sommario

Presentazione in forma di lettera, di Massimo Quaini

Introduzione

Parte I – Descrivere la Terra
1. Lo spazio
2. Descrizioni
3. Spazio euclideo, spazio naturale, spazio geografico
4. Regione e Regionalizzazione, territorio e territorializzazione
5. La metafora spaziale

Parte II – Metafore geografiche
Premessa
6. Le località centrali nella geografia christalleriana
7. La regione polarizzata
8. Le reti di città
9. La figura del milieu nei processi di valorizzazione territoriale

Conclusioni

Bibliografia

Informazioni aggiuntive

Peso0.286 kg
Dimensioni26.5 × 19.5 × 0.8 cm
Autore

Luogo di stampa

Anno di stampa

Ristampa

Tipologia

Pagine

Illustrazioni

Legatura

ISBN

eBook

Anteprima in formato pdf
Acquista su Torrossa
Consulta su Google books
Acquista su Google play