Bollettino dell’Associazione Iasos di Caria, 24/2018

15,00

Descrizione

Bollettino dell’Associazione Iasos di Caria.

Il numero 24 accoglie è composto da 5 contributi: F. Delrieux, Les piliers hermaïques à l’effigie d’Héraclès sur les monnaies provinciales romaines d’Iasos en Carie. Un exemplaire inédit du temps de Septime Sévère; S. Feuser, A Table Support with Dolphin from Iasos; C. Franco, Da Iasos al Louvre. Un capitolo “francese” dell’epigrafia di Iasos; M. Morroni, Francesco Guarnieri e la fiamma turca di Osimo (1723); R. Parapetti, Gino Pavan ai tempi della costruzione della casa della Missione italiana di Iasos. Chiudono il fascicolo una recensione di Giorgio Rocco e il consueto Notiziario a cura di D. Baldoni.

Sommario
  • Les piliers hermaïques à l’effigie d’Héraclès sur les monnaies provinciales romaines d’Iasos en Carie. Un exemplaire inédit du temps de Septime Sévèr, di Fabrice Delrieux
  • A Table Support with Dolphin from Iasos, di Stefan Feuser
  • Da Iasos al Louvre. Un capitolo “francese” dell’epigrafia di Iasos, di Carlo Franco
  • Francesco Guarnieri e la fiamma turca di Osimo (1723), di Massimo Morroni
  • Gino Pavan ai tempi della costruzione della casa della Missione italiana di Iasos, di Roberto Parapetti
  • Recensioni: N. Masturzo, Iasos. L’area a sud dell’agorà, I, Il tempio distilo di età ecatomnide e l’architettura ionica, di Giorgio Rocco
  • Notiziario, a cura di Daniela Baldoni

Informazioni aggiuntive

Peso0.223 kg
Dimensioni29.7 × 21 × 0.3 cm
Numero e serie

,

Luogo di stampa

Anno di stampa

Tipologia

Pagine

Illustrazioni

Legatura

ISBN

e-ISBN

ISSN

e-ISSN

Lingua

, ,

Ti potrebbe interessare…