Posted on

Assegnato il premio Ottone d’Assia e Riccardo Francovich, anno 2016

Sami Contributi

È stato assegnato il Premio Ottone d’Assia e Riccardo Francovich, per la migliore opera giovanile in archeologia medievale per l’anno 2016, all’opera Tecniche costruttive, ciclo edilizio e spostamento di maestranze nel Medio-Alto Adriatico nei secoli VIII-XI. L’alto Medioevo visto attraverso le chiese, della dott.ssa Serena Zanetto. Il volume sarà pubblicato prossimamente nella collana Contributi di Archeologia Medievale. Premio Ottone d’Assia e Riccardo Francovich edita in collaborazione con la SAMI – Società degli Archeologi Medievisti Italiani.

Questa la comunicazione del comitato:

Gentile dottoressa Zanetto, è con grande piacere che le comunico, in qualità di incaricato di seguire il procedimento e a nome del Presidente della SAMI e dell’intero Consiglio Direttivo, che lei è risultata la vincitrice dell’edizione 2016 del premio Ottone d’Assia e Riccardo Francovich con il suo lavoro dal titolo: Tecniche costruttive, ciclo edilizio e spostamento di maestranze nel Medio-Alto Adriatico nei secoli VIII-XI. L’alto Medioevo visto attraverso le chiese. Molte congratulazioni, allora, e le comunico fin da ora che il premio è stato assegnato dopo una selezione molto rigorosa, e che i referees anonimi le hanno attribuito un punteggio molto elevato […]. Molti cordiali saluti, e ancora complimenti, Andrea Augenti