Posted on

Edilizia sacra a Milano dal IV al XII secolo

Cantieri, maestranze, presentazione Milano, locandina.

Giovedì 29 giugno 2017 | ore 17.00
Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Milano
Palazzo Litta – corso Magenta 24, Milano
Sala Azzurra

PRESENTAZIONE DEL VOLUME
Scuola di Dottorato in Studi Umanistici. Tradizione e Contemporaneità, Università Cattolica di Milano
Premio Ottone d’Assia e Riccardo Francovich, XII edizione (2015), Firenze, 2016

CANTIERI, MAESTRANZE E MATERIALI NELL’EDILIZIA SACRA A MILANO DAL IV AL XII SECOLO
Analisi di un processo di trasformazione, di Paola Greppi

INTRODUCE
ANTONELLA RANALDI – Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Milano
SILVIA LUSUARDI SIENA – Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

INTERVENGONO IN DIALOGO CON L’AUTRICE
FRANCESCO DOGLIONI – Università IUAV, Venezia
ANNA MARIA FEDELI – Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Milano
DARIO GALLINA – Archeologo

Cantieri, maestranze, presentazione Milano, locandina in formato pdf.

Accesso libero e gratuito fino ad esaurimento posti

“Il volume tratta dell’evoluzione, tra IV e XII secolo, dei cantieri e delle tecniche costruttive delle principali basiliche milanesi, la cui antica origine paleocristiana è quasi sempre attribuibile alla committenza di Ambrogio. Su un piano più tecnico affronta poi il tema della trasformazione nel tempo della pratica del reimpiego dei materiali da costruzione, analizzati con metodologie, anche inedite, proprie dell’archeologia dell’architettura”.

Posted on

Tecniche murarie e cantieri del romanico nell’Italia settentrionale

Tecniche murarie, copertina.

Archeologia dell’Architettura, XVII, 2012, copertina.Pubblicato il volume Archeologia dell’Architettura, XVII, 2012.
Il volume accoglie, oltre a quattro relazioni di argomento vario (due di stampo metodologico e due casi studio), gli atti di un seminario che si è tenuto a Trento nell’ottobre del 2012, dedicato a “Tecniche costruttive e cantieri del romanico in Italia settentrionale”. Un tema, questo, spesso dibattuto, ma che non ha ancora trovato una soddisfacente sistemazione storiografica, sia per quanto riguarda la fase di incubazione in età ottoniana, debitrice della tradizione bizantina e carolingia, sia per le diverse tendenze che si manifestano nel corso dell’XI secolo.

Continua a leggere Tecniche murarie e cantieri del romanico nell’Italia settentrionale