Spineda – Il passato tra i ciottoli Archeologia ai margini della centuriazione di Padova nord-ovest

45,00

Autore: Matteo Frassine (a cura di)
Anno di stampa: 2022
ISBN: 9788899547547

Disponibile in 7 gg. lavorativi + tempi di spedizione.

Descrizione

Nell’alta pianura trevigiana, presso il torrente Musone, i lavori per la costruzione della Superstrada Pedemontana Veneta (SPV), progettata per collegare le autostrade A4 e A27 da Montecchio Maggiore (Vicenza) a Spresiano (Treviso), hanno messo in luce in località Spineda (Riese Pio X) diverse tracce riferibili ad una frequentazione antropica estesa nel tempo. Le indagini documentano le progressive modifiche attuate nel paesaggio agrario antico, che vede nella centuriazione di Padova nord-ovest l’intervento di maggiore impatto, e la costruzione di un edificio rustico di epoca romana, improntato ad un’economia di autosussistenza. Fra gli aspetti più caratteristici di quanto emerso vanno annoverati la produzione della pece e alcune sepolture di bovini. Dopo un periodo di parziale abbandono, una nuova fase di vita è legata all’arrivo di una popolazione alloctona, forse gota, alla quale sono ascritte una Grubenhaus e una sepoltura di bambina con pregevole corredo. Le informazioni raccolte aggiungono, dunque, un significativo tassello nella conoscenza di questa porzione di territorio, finora sostanzialmente privo di rinvenimenti archeologici.

Informazioni aggiuntive

Peso0.900 kg
Dimensioni30 × 21 × 1.4 cm
Autore

Numero e serie

68, Documenti di Archeologia

Luogo di stampa

Mantova

Anno di stampa

Tipologia

Libro

Pagine

236

Illustrazioni

illustrazioni a colori

Legatura

brossura

Lingua

italiano

ISBN

Anteprima