XII Convegno 1979: Funzioni delle ceramica nell’architettura; XIII Convegno 1980: Cinque secoli di maiolica

26,00

Anno di stampa: 1983

Descrizione

SOMMARIO

Funzioni della ceramica nell’architettura

A. Peroni, Osservazioni sul rivestimento nell’architettura del Medioevo: paramento, intonaco, affresco e ceramica; F. Grossi, Funzioni della ceramica nell’architettura; G. Berti, L. Tongiorgi, Aspetti della decorazione con ceramiche invetriate nell’architettura bizantina; C. Dell’Aquila, C. Fava, Primo inventario delle cupole maiolicate in Puglia; G.B. Siviero, I bacini di S. Antonio in Polesine; C. Varaldo, Catini medievali nell’architettura religiosa sassarese; L. Lanteri, Etimologie arabe di termini ceramici; D. Whitehouse, Un tipo di proto-maiolica pugliese del tredicesimo secolo; F. D’Angelo, La ceramica decorata della Sicilia araba (X secolo? prima metà XI secolo); A. Ragona, La ceramica medievale dei pozzi di S. Giacomo a Gela; O. Mazzucato, Olle acquarie medievali laziali; S. Patitucci Uggeri, Le ceramiche in uso in Puglia nel XIII secolo; G. Gardelli, Una fornace di ceramiche in Rimini; G. Garzella, Fabio Redi, Materiali archeologici provenienti dalla Torre della Fame nel Palazzo dell’Orologio di Pisa; C. Ravanelli Guidotti, Le maioliche liguri della collezione Merighi nel Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza; N. Balbis, ‘Lettres de naturalisation octroyées a Dominique de Coniade’; G.L. Bruzzone, La ceramica di farmacia dell’Hospitale N.S. di Misericordia in Celle Ligure; A. Bicci, E. Riccardi, Ceramica per uso di bordo: vasi a sospensione; D. Maestri, Lettura sociale, musealizzazione e didattica della ceramica del passato; M. Rothschild Boros, Applicazione della cromatografia su strato sottile allo studio delle ceramiche antiche; M. Milanese, Reperti concotti dall’abitato protostorico di Camogli: elementi di valutazione e proposte di interpretazione storico-archeologica; E. Mello, Classificazione di oggetti archeologici mediante tecniche di ‘pattern recognition’ all’elaboratore elettronico: il caso di un banco di anfore romane ritrovate a Novara; T. Mannoni, Analisi mineralogiche delle ceramiche mediterranee. Nota VI.

Cinque secoli di maiolica

E. Biavati, Il ceramologo insigne, prof. Giuseppe Liverani di Faenza (1903-1979); F. D’Angelo, Ceramiche smaltate della Sicilia araba (prima metà XI secolo). Nota II; E. Biavati, La medievale maiolica arcaica fabbricata a Imola dal 1356 al 1367. Documentati i tipi merceologici prodotti in quegli anni. Non si fabbricavano le scodelle ceramiche a Imola; G. Donato, L. Vaschetti, La ceramica tardo e post-medievale di Trino Vercellese; D. Restagno, Fornaci da mattoni nella valle del Riabasco; A. Ragona, La maiolica siracusana rinascimentale; O. Mazzucato, La maiolica nella produzione romana dal XIII al XVII secolo; G.B. Siviero, Ceramica berettina veneta; T. Grandis, Scarti di fornace ad Albisola Superiore e ad Albisola Mare; E. Mello, S. Meloni, M. Oddone, Un approccio geochimico allo studio della provenienza delle ceramiche; Cooperativa ‘Docilia’, Un intervento di conservazione e restauro eseguito su boccale in maiolica del XVI secolo, appartenente alla collezione dei vasi da farmacia degli antichi Ospedali di S. Martino (Genova); E. Sidoti, Giocare con la creta. Per una didattica della ceramica infantile.

Informazioni aggiuntive

Peso0.744 kg
Dimensioni24 × 17 × 2 cm
Numero e serie

,

Luogo di stampa

Anno di stampa

Tipologia

Pagine

Illustrazioni

Legatura

ISSN

Lingua

,

Editore